Zorro, il sergente Garcia e il maggiordomo.

Enrico Letta faceRacconto breve di politica spicciola in occasione della festa della Liberazione…:

Il democristiano Letta, alias sergente Garcia, ha concluso le sue consultazioni in diretta streaming con i grillini, vincendo un round con gli stessi, facendo un figurone per inferiorità tecnica dell’avversario: verrebbe da dire “Ti piace vincere facile?”. Questo incontro in streaming ha dimostrato comunque, al di là della pochezza dei Grillini, che l’atteggiamento degli stessi è cambiato e che la strategia di Grillo, visti gli errori commessi, in buona fede o in mala fede poco importa, è diventata più possibilista nel partecipare attivamente al varo di questo governo, che permetterà in ogni caso di vedere di racimolare qualche presidenza di commissione (di poco valore): insomma la legittima gliela devono dare, ma sarà di poco conto; e poi diciamolo in tutta franchezza una volta che ha perso l’occasione di governare con Bersani (anche senza compartecipazione al governo), con la base elettorale che gli ha cominciato a voltare le spalle (vedi calo in FVG-50%), non comprendendo tutti i suoi no a un silvi berlusconi foto facebookgoverno del cambiamento, rendendo inutili i loro voti e per di più con la possibilità di annientare Berlusconi, resuscitandolo e buttandogli fra le braccia un PD frastornato, frustrato, diviso e inconcludente. Errore grave questo, che ha fatto perdere al M5S tutto il suo potere contrattuale.

Una giornata positiva senza dubbio per l’incaricato Letta, che in precedenza aveva incontrato, si fa per dire, i rappresentanti del PDL in cui ha campeggiato per due ore una telefonata Skype con Berlusconi, alias Zorro, che da perdente si è trasformato in pretendente e ha posto le sue condizioni e i suoi uomini a un governo che senza di lui non ha dove andare.

Domani il sergente Garcia conferirà con i suoi e poi salirà al colle per sciogliere la riserva e qundi portare la lista degli invitati (ministri) al Maggiordomo (Napolitano), che preparerà i festeggiamenti per l’insediamento del governo prossimo venturo Letta (alias sergente Garcia).

NapolitanoE fu così che il Cavaliere mascherato (Zorro) costrinse il sergente Garcia (Letta) a inseguirlo, per fargli un governo a suo piacimento, con gli auspici e i preparativi festosi del Maggiordomo (Napolitano), con la certezza di potergli rifilare una bella Zeta nel sedere quando gli pare e piace…mentre i Grillimi fanno Gri ( alla Cristicchi) e i bambini fanno oh! che meraviglia, che meraviglia…ad libitum.

2 Comments

  1. leonardo 2 Mag 2013
  2. redazione 2 Mag 2013

Lascia un commento